Qualità Ambientale

Certificazioni Ambientali – Decreto Ministeriale n. 186 del 7.11.2017

In vigore dal gennaio 2018, la norma individua quali sono le prestazioni emissive di riferimento per le diverse classi di qualità, i metodi di prova e le verifiche da eseguire ai fini del rilascio della certificazione ambientale. Il decreto attribuisce a ciascun generatore di calore certificato, in base ad efficienza e livello di emissioni, una classe di qualità identificata mediante un numero progressivo di stelle variabile da un minimo di 2 fino ad un massimo di 5.

Cosa sono le stelle classe ambientale?

Come per le automobili (da Euro 0 a Euro 6), il Decreto del Ministero dell’Ambiente n. 186 del 7 novembre 2017 ha introdotto una classificazione che distingue stufe e camini secondo le stelle .
Maggiore è il numero di stelle, maggiore è la qualità ambientale e l’efficienza del prodotto, ossia alti rendimenti e basse emissioni.

I prodotti Aliberti a 4 stelle

Un’attenta progettazione e regolazione della combustione, ha permesso a diversi prodotti Aliberti di rientrare nelle classi di qualità ambientale a  , 4 stelle.

Le “stelle” sono obbligatorie?

Alcune regioni, come la Lombardia, il Veneto, il Piemonte e la Toscana, hanno introdotto delle limitazioni per ridurre l’installazione e accensione di camini e stufe poco efficienti.